Innovazione - 19.10.2018

Una rete di voli per il Gruppo Pittini

Bagaglio in mano, pronti, partenza e via... La rete del Gruppo Pittini viene scelta dall'Aeroporto Internazionale «Marco Polo» per la riqualificazione dell'hub veneziano previsto dal Master Plan 2012-2021.

Bagaglio in mano, pronti, partenza e via…
Che sia per lavoro o per piacere, l’esperienza del viaggio per mete lontane, parte sempre dagli aeroporti.
Negli ultimi anni, l’aeroporto da semplice luogo di transito è diventato un luogo da vivere in cui ci si può, sia rilassarsi e tirare un sospiro di sollievo, sia divertirsi grazie a numerosi negozi e attività commerciali.

Oggi andiamo a Venezia e vi sveliamo alcune curiosità sull’Aeroporto di Tessèra, intitolato a Marco Polo, il celebre mercante e viaggiatore veneziano.

L’aeroporto di Venezia-Tessera ha visto la posa della prima pietra il 29 marzo 1958, quasi 60 anni fa. L’inaugurazione dell’aerostazione è avvenuta il 31 luglio 1961.
Esso sorge in una zona strategica del nord-est, a circa 13 km dalla città lagunare. Durante gli anni, oltre a rappresentare per il territorio veneto, una risorsa di primaria importanza a livello economico e turistico, è diventato a tutti gli effetti un vero e proprio scalo per voli nazionali ed internazionali.

Per far fronte all’aumento di traffico aereo e ai numerosi nuovi collegamenti, nel 2002 all’interno dell’aerostazione veneziana, gestita attualmente dalla holding Save SpA, sono iniziati vari lavori di ristrutturazione ed ampliamento che lo rendono oggi uno dei poli aeroportuali più all’avanguardia nel mondo.

 

In queste opere di riqualificazione e adeguamento che rientrano nel piano di sviluppo dell’aeroporto di Venezia previsto dal Master Plan 2012-2021, ha contribuito anche il Gruppo Pittini con la fornitura di ben 1100 tonnellate di rete standard. Questa tipologia di reti, sono state fornite tramite i clienti ITINERA e I.C.M S.p.A.

Se vi capiterà quindi di partire o atterrare da Venezia, ricordatevi che l’infrastruttura è targata anche Gruppo Pittini!

Buon viaggio a tutti!